in Informatica

Non essere egoista, condividi: Share on Facebook2Tweet about this on TwitterShare on Google+1Email this to someone

installousChiudendo il 2012 col botto, nella giornata di ieri Hackulous, una delle più famose comunità di pirateria e condivisione di applicazioni per iOS, ha improvvisamente appeso le tastiere al chiodo.

Famosa per aver creato il sito web “AppTrackr” e l’applicazione per iDevices jailbroken “Installous”, con un comunicato ufficiale la comunità di smanettoni ha decretato la chiusura di entrambi i progetti.

Siamo molto tristi nell’annunciare la chiusura di Hackulous.
Dopo tanti anni, la nostra comunità è diventata stagnante e i nostri forum sono delle città-fantasma. Malgrado l’impegno del nostro gruppo, mantenerli e moderarli è diventato difficile. Siamo molto riconoscenti del supporto ricevuto in questi anni e speriamo che nuove e più grandi comunità fioriscano dalla nostra assenza.

La notizia ha lasciato interdetta la comunità dei jailbreakers, soprattutto considerando l’incredibile numero di utenti che entrambi i progetti hanno saputo raccogliere.

Che sia stato per mancanza di “giovani leve” nello sviluppo di nuove versioni o per le difficoltà riscontrate con l’attuale jailbreak del nuovo iOS 6, Hackulous cola a picco, trascinando con sé una buona parte dei “pirati” della Mela.

Il guanto di sfida è lanciato.

Rispondi