Facebook. Quando si può essere accusati di diffamazione?

Non essere egoi­sta, con­di­vidi: Facebook819Twitter1Google+4EmailOkNotiziediggita

Mol­fetta: Un impren­di­tore que­rela un suo ex col­la­bo­ra­tore per averlo defi­nito “bastardo” su face­book.
Torino: Un pro­fes­sore denun­cia uno stu­dente per averlo iscritto al social net­work a sua insa­puta e per aver­gli attri­buito per­ver­sioni imba­raz­zanti.
Colle Val d’Elsa: Una bidella chiede un risar­ci­mento danni di migliaia di euro ad otto stu­denti per aver creato sul social net­work un gruppo con­tro di lei.

Ecco solo alcuni esempi di casi di dif­fa­ma­zione che hanno coin­volto utenti del più famoso social net­work mondiale.

Quando si può par­lare di diffamazione?

L’inserimento di frasi offen­sive, bat­tute pesanti, noti­zie riser­vate la cui divul­ga­zione pro­voca pre­giu­dizi, foto deni­gra­to­rie o comun­que la cui pub­bli­ca­zione ha riper­cus­sioni nega­tive, anche poten­ziali, sulla repu­ta­zione della per­sona ritratta pos­sono inte­grare gli estremi del reato di dif­fa­ma­zione, punito dall’art. 595 c.p.
E’ dif­fa­ma­to­rio:
• creare il gruppo “Quelli che odiano il pro­prio capo bastardo” oppure “Quelli a cui sta anti­pa­tica la bidella cre­tina” ; le espres­sioni “bastardo” o “cre­tina” hanno una ine­qui­voca carica offen­siva;
• rive­lare sulla pro­pria o altrui bacheca che il col­lega di lavoro ha, ha una rela­zione extra­co­niu­gale con la segre­ta­ria;
• inse­rire la foto – come è acca­duto – della pro­pria ex fidan­zata nuda o in atteg­gia­menti intimi.

Par­ti­co­lare atten­zione merita il discorso della pub­bli­ca­zione di foto; infatti non ci si può nem­meno difen­dere dicendo che comun­que l’amico aveva con­sen­tito a che gli venisse scat­tata la foto. La Cas­sa­zione, anche recen­te­mente ha pre­ci­sato che il con­senso ad essere ritratti non com­porta il con­senso a uti­liz­zare le foto.

Per par­lare di dif­fa­ma­zione l’offesa deve essere rivolta a un sog­getto deter­mi­nato o deter­mi­na­bile. Se si parla male di una per­sona senza far capire di chi si tratta non è reato. Ma per aversi dif­fa­ma­zione non è neces­sa­rio met­tere nome, cognome, gene­ra­lità del dif­fa­mato: è suf­fi­ciente inse­rire rife­ri­menti che con­sen­tano di ren­dere cono­sci­bile la per­sona offesa o comun­que attri­bui­bile l’offesa ad una per­sona deter­mi­nata.
Non è reato dire che i tas­si­sti di Bolo­gna sono dei ladri, per­ché l’offesa non è rivolta ad un sog­getto deter­mi­nato, invece rischia una denun­cia il ragazzo che apre un gruppo del tipo ” I prof della 5B del Liceo Gari­baldi di Pome­zia sono delle teste di c…”.

Quali sono le pene previste?

Penal­mente le con­se­guenze sono diverse a seconda che si parli di dif­fa­ma­zione sem­plice o aggra­vata.
Nel primo caso le pene sono più severe e pos­sono pre­ve­dere la pena della reclu­sione da sei mesi a tre anni e fedina penale mac­chiata a tempo inde­ter­mi­nato.
In caso di dif­fa­ma­zione sem­plice sono pre­vi­ste pene pecu­nia­rie (intorno ai 1.000 – 1.500 euro) e la fedina penale resterà mac­chiata solo per 5 anni.
Il vero pro­blema non è però rap­pre­sen­tato tanto dalla pena (che il più delle volte viene con­di­zio­nal­mente sospesa), ma dai costi con­nessi al pro­ce­di­mento penale che più o meno sono gli stessi sia in tri­bu­nale che dal giu­dice di pace.
In caso di con­danna occorre infatti:
• pagare il legale della parte civile (circa 2.000/2.500 euro);
• pagare il pro­prio legale
• pagare il risar­ci­mento dei danni pro­vo­cati alla parte lesa (diver­sa­mente quan­ti­fi­ca­bili a seconda dell’entità dei mede­simi).
Per una parola di troppo, si rischia di dover sbor­sare 10.000 euro senza nem­meno accorgersene.

Quindi cari face­boo­kiani state attenti a ciò che scrivete!

84 thoughts on “Facebook. Quando si può essere accusati di diffamazione?

  1. IL mio nome e’ Renato Magna­sco e sono iscritto su face­book come nome Ronny Way.
    IL mio pro­blema si tratta di denun­ciare una per­sona che si spac­cia sotto falso nome (LA DONNA VELATA), che in foto nel pro­filo porta i capelli blu.
    Che si e’ per­messa di scri­vere nella sua bacheca cose su di me molto offen­sive sput­ta­nando il mio nome.
    Pur­troppo non cono­sco la sua email.
    Se qual­che inca­ri­cato di Face­book rin­trac­cia que­sta per­sona, io chie­de­rei una denun­cia per dif­fa­ma­zione e stol­king.
    E chie­de­rei anche asso­lu­ta­mente che il pro­filo di que­sta per­sona sia bloc­cato.
    Grazie.

  2. A me capita che su face­book c’è una per­sona avvisa tra­mite Mes­saggi pri­vati sia a per­sone cono­sciute su Faceb..sia a mia figlia che io ho una nuova amichetta.…questa e una vera dif­fa­ma­zione.……
    ma la per­sona che manda que­sti msg…poi si can­cella subito da faceb…xchè la vado a cer­care e nn esiste.…come potrei procedere…Spero in un vostro aiuto..ho con­si­glio..
    Grazie.…

  3. Ciao Lucio, direi pro­prio che nel tuo caso si tratti pro­prio di dif­fa­ma­zione. Se lo ritieni oppor­tuno puoi rivol­gerti alla Poli­zia Postale che prov­ve­derà alla ricerca dell’IP da cui prov­ven­gono que­sti mes­saggi. Spero di esserti stato d’aiuto. A presto!

  4. io sono una ragazza nata in Ita­lia ma per metà ita­liana e per metà marocchina..su face­book ci sono que­ste ragazze, una delle quali è iscritta sotto falso nome e nn ha foto che la ren­dano rico­no­sci­bile e che par­lano di me defi­nen­domi kebab, dicendo che lo metto in quel posto al mio moroso, e l’ultima novità è stato un video presa in giro nei con­fronti di Bin Laden e figlia attri­buen­domi il ruolo della figlia… pos­sono con­si­de­rarsi dif­fa­ma­zioni o devo lasciare che continuino?

  5. Ciao Yasmine Sabri, direi che nel tuo caso oltre a dif­fa­ma­zioni si può par­lare anche di raz­zi­smo. Sicu­ra­mente saranno ragazze stu­pide e gelose, valuta tu se è il caso di pro­ce­dere per vie legali.

  6. com­men­tando un link su fb riguar­dante sesso  e le leg­gende metro­po­li­tane ho scritto: nel mio paese(ho scritto il nome vero) si parla di una certa Michela(nome di fan­ta­sia!) figlia di Gia­como (anche que­sto di fan­ta­sia)! Sono stata con­tat­tata e minac­ciata dalla fan­to­ma­tica Michela di dif­fa­ma­zione! é pos­si­bile che ciò avvenga?

  7. Ciao,

    A noi invece e’ stato usata la nostra rete wir­less aperta dal 2006,non ci siamo mai posti il problema,anche per­che’ sape­vamo che non si rie­sce a rag­giun­gere nem­meno 50 metri di con­nes­sione.
    Comun­que ci con­tat­ta­rono la poli­zia postale qual­che mese fa,ci fecero delle domande.Cosa dob­biamo fare qual­che maniaco si e’ intro­messo nella nostra vita pri­vata facendo qualcosa???grazie

  8. Postare un link ad un docu­mento pub­bli­cato sull’albo pre­to­rio di un comune rela­ti­va­mente ad un abuso edi­li­zio è diffamazione ?

  9. Un mio com­pa­gno ha creato un gruppo su face­book con­tro di me.Che reato è ??

  10. Sono stato deriso e insul­tato da un ragazzo scri­vendo poi “Ti ricor­de­remo così” su Face­book inol­tre la scritta è apparsa divul­gando un fil­mato di RTI /mediaset su una tra­smis­sione tele­vi­siva, dove li ho denun­ciati e attendo che la giu­sti­zia fac­cia il suo corso. Il ragazzo poteva farlo difon­dendo il fil­mato con sue ripeto parole “ti ricor­de­remo così”? è pas­si­bile di denun­cia per difa­ma­zione? o altro??

  11. Hanno scritto frasi offen­sive e dif­fa­ma­to­rie sulla mia società spor­tiva su un gruppo aperto a tutti su FB, ci sono gli estremi per que­re­lare l’autore del fatto?
    Gra­zie per l’aiuto Andrea.

  12. Denun­ciare all’autorità giu­di­zia­ria che si è perso la causa, a seguito di una dichia­ra­zione di un testi­mone non vera , avendo in mano e depo­si­tando la foto che dice esat­ta­mente l’opposto, non avendo avuto la pos­si­bi­lità di con­te­stare non essendo pre­senti alla depo­si­zione di testi, s’incorre in calun­nia se pre­sen­tata dopo l’appello? grazie

  13. Vor­rei sapere come potrei tute­larmi da una per­sona che usa le bache­che altrui per fare pub­bli­cità nega­tiva del mio romanzo appena pub­bli­cato. Non sono riu­scita ancora a copiare i suoi com­menti, pro­prio per­chè non usa mai la sua ma salta tra una pagina e l’altra dei suoi con­tatti di face­book per scon­si­gliare la let­tura della mia opera, offen­dendo anche me con cri­ti­che male­voli e denigrando,senza averlo mai letto, il mio romanzo. In tal modo ral­lenta le ven­dite bloc­cando anche il mio da fare per pub­bli­ciz­zarlo con ogni mezzo vir­tuale. Da autrice credo di avere diritto a pren­dere seri prov­ve­di­menti con­tro que­sta donna. Potete aiu­tarmi?. Grazie

  14. Salve, per cor­te­sia vor­rei sapere una cosa..
    Ho sco­perto sul pro­filo face­book di un amico un mes­sag­gio pri­vato in cui si parla male di me, e con male intendo con parole dav­vero offen­sive.. que­sto rien­tra nelle pos­si­bi­lità di un’accusa dif­fa­ma­to­ria? cioè il fatto che sia un mes­sag­gio pri­vato inviato ad un’altra per­sona, può essere comun­que usato come accusa da parte mia?
    grazie

  15. Mi per­metto di dare il mio giu­di­zio, asso­lu­ta­mente non tec­nico, sulle vicende di Fabiola e Anna.

    @Fabiola: la dif­fa­ma­zione avviene sulla repu­ta­zione della per­sona, quindi l’unico modo per accu­sare que­sta per­sona di dif­fa­ma­zione è quella di dimo­strare che, con la sua opera di deni­gra­zione del tuo romanzo, sta insul­tando la tua reputazione.

    @Anna: il reato di dif­fa­ma­zione si espli­cita solo alla divul­ga­zione di frasi offen­sive, bat­tute pesanti, noti­zie riser­vate che pro­vo­cano pre­giu­dizi. Il fatto che sia in un mes­sag­gio pri­vato degrada que­sta con­di­zione e per que­sto dif­fi­cil­mente potrebbe rien­trare nella fat­ti­spe­cie di reato.

    Pren­dete le mie con­clu­sioni con le pinze per­ché restano comun­que opi­nioni non tec­ni­che e se sen­tite offesi i vostri diritti, ha senso avere il giu­di­zio di un avvo­cato esperto in materia.

  16. Chi si nasconde die­tro un falso pro­filo (es Peter Pan) e viene insul­tato, calun­niato o dif­fa­mato puo’ querelare?

    Chi invece viene insul­tato da chi si nasconde die­tro un falso pro­filo puo’ querelarlo?

    • E’ pos­si­bile que­re­lare se si viene insul­tati attra­verso lo pseu­do­mino solo se que­sto è sicu­ra­mente attri­bui­bile alla per­sona, quindi se in gene­rale è equi­va­len­te­mente iden­ti­fi­cato tanto col pro­prio nome e cognome che col pro­prio pseudonimo.

      Ana­lo­ga­mente a prima, ovvia­mente il tutto passa attra­verso tri­bu­nale e facebook.

  17. Salve, dopo essere stati pro­va­cati pesan­te­mente, del tipo: stai attento per­chè potre­sti tro­varti atterra senza nem­meno ren­der­tene conto; è dif­fa­ma­to­rio dal del defi­ciente coglione, scu­sate la vol­ga­rità dell’espressione, gra­zie, cor­dial­mente, Antonio

    • Mi pareva di aver letto di una recente sen­tenza a riguardo in cui veniva con­si­de­rata come ingiu­ria, ma non penso si arrivi alla diffamazione.

  18. Cosa si rischia in tal caso, pre­metto che ho anche eli­mi­nato il com­mento quasi subito, gra­zie per la vs dispo­ni­bi­lità, cordialmente

    • Sot­to­li­neo che non sono un tec­nico, ma non penso che si fini­sca nel penale, al limite verrà com­mi­nata una multa, fermo restando che è tutto da dimostrare.

  19. io ho una pagina della mia scuola.. e in una nota/link della pagina scrivo:

    la prof Gatti che fa per­dere tutti a the game?

    oppure: la Bram­billa e le sue inter­ro­ga­zioni di merda.

    o: la Caz­za­niga che…

    ecco link così quando posso rischiare qual­cosa?
    Posso citare nomi di pro­fes­sori, o non è ammesso senza il loro permesso?

    • Ciao,
      i nomi pos­sono essere citati, l’importante è che non si fac­cia dif­fa­ma­zione sulla per­sona.
      A mio mode­sto parere è più pro­ba­bile, nel caso ti sco­pris­sero, una ritor­sione diretta degli inte­res­sati piut­to­sto che una denun­cia di diffamazione.

  20. con ritor­sione diretta degli inte­res­sati che intendi?
    in ogni caso, mi con­si­gli di can­cel­lare e evi­tare que­sto tipo di link, dove si fa rife­ri­mento a professori?

    • Per ritor­sione diretta intendo che, se lo sco­prono, fanno prima a riva­lersi diret­ta­mente su di te a lezione/scuola piut­to­sto che pas­sare per avvo­cati.
      Il buon senso aiuta.

  21. Un ragazzo con cui ho liti­gato mi ha scritto una pro­vo­ca­zione su face­book, tag­gando per­sino mio nome e cognome. Ad una mia rispo­sta iro­nica (senza alcuna offesa nei suoi con­fronti, nella maniera più asso­luta), mi ha insul­tata dan­domi della poco di buono e con­si­glian­domi di visi­tare un medico per le malat­tie vene­ree. Posso spor­gere denun­cia? Se sì, in che modo?

    • Ciao, nel caso si voglia agire in giu­di­zio con­tro una per­sona per dif­fa­ma­zione occorre spor­gere denun­cia presso la sta­zione dei cara­bi­nieri o presso la que­stura della tua zona (anche senza l’intervento di un avvo­cato).
      Se ci sono i pre­sup­po­sti (valu­tati dalle auto­rità), la denun­cia viene accolta e il caso passa ad un giu­dice di competenza.

  22. X difen­dere la mia squa­dra del cuore su facebook..ho discusso con un mio amico..”ormai ex amico” visto che l’ho can­cel­lato..
    ha scritto cose con­tro la mia squa­dra del cuore e gli ho scritto di aver rispetto x chi lo legge..visto che ha scritto che i tifosi di quella squadra,la mia squa­dra.. gli fanno schifo…fatto sta che sono inter­ve­nuti due suoi amici che nn cono­sco per­so­nal­mente e mi sono presa dei pesanti insulti .. so i loro nomi..e vor­rei spor­gere denun­cia per­chè mi sono sen­tita umi­liata da cio’ che hanno scritto..
    dove mi con­si­glia di andare?? poli­zia postale o giu­dice di pace ??

    E’ dif­fa­ma­zione??

    Gra­zie!!!

    • Ciao,
      rias­sumo quello che è già pre­sente in altri commenti.

      il reato di dif­fa­ma­zione si espli­cita solo alla divul­ga­zione di frasi offen­sive, bat­tute pesanti, noti­zie riser­vate che pro­vo­cano pre­giu­dizi sulla per­sona.
      Nel caso tu voglia agire in giu­di­zio per dif­fa­ma­zione occorre spor­gere denun­cia presso la sta­zione dei cara­bi­nieri o presso la que­stura della tua zona (anche senza l’intervento di un avvo­cato).
      Se ci sono i pre­sup­po­sti (valu­tati dalle auto­rità), la denun­cia viene accolta e il caso passa ad un giu­dice di competenza.

      • Non posso scri­vere le cose che mi hanno detto per­chè sono troppo volgari..

        Gra­zie.. credo che i pre­sup­po­sti x una denun­cia ci siano tutti!!!

  23. salve ho sco­pero che la mia lei è fidan­zata in un periodo in cui lei mi con­ti­nava a cer­care per chie­dere di por­tar­gli delle foto sono stato for­te­mente cri­tico scri­vendo sulla bacheca sua cio che ci ha fatto lasciare e per­che non volevo ma la rab­bia x essere stato usato fino all’ultimo mi ha fatto agire cosi ‚non la hg offesa ma ho fatto pre­sente tutte le liti erano cau­sate dal suo carat­tere ‚sono pas­si­bile di denun­cia per dif­fa­ma­zione .ce da dire che lei quando era con me mi ha man­dato un sacco di mes­saggi dif­fa­manti sul cell che sono ancora in possesso

    • Ciao Fabio,
      in teo­ria potre­sti essere accu­sa­bile di dif­fa­ma­zione in quanto “il reato di dif­fa­ma­zione si espli­cita solo alla divul­ga­zione di frasi offen­sive, bat­tute pesanti, noti­zie riser­vate che pro­vo­cano pre­giu­dizi sulla per­sona.“
      E il tuo caso rien­tra nell’ultima cate­go­ria (noti­zie riser­vate).
      Nel caso fossi in dub­bio ti con­si­glio di con­tat­tare uno specialista.

  24. una ragazza spac­cian­dosi per un’altra per­sona mi ha con­tat­tata dif­fa­mando il mio ragazzo su cose non vere che suc­ces­si­va­mente lei stessa ha dichia­rato false una volta sco­perta .con­ti­nuando a deri­dermi. ormai que­sta ragazza mi ha bloc­cata ed ha levato la foto di chi stava fin­gendo di essere.. ma io ho ancora sal­vate le con­ver­sa­zioni… posso fare qualcosa?

  25. Ciao, io e il mio ex ragazzo non siamo amici su face­book. Un paio di giorni fa ho sco­perto che ha pub­bli­cato un link dove sta scritto “e quando dai la mas­sima fidu­cia ad una per­sona ecco che quella per­sona ti delude”. Il link senza dub­bio si rife­riva a me come tutti gli altri post che ha pub­bli­cato finora, la dif­fe­renza è che sta­volta al link ha aggiunto nome e cognome mio. Ripeto che non siamo amici su face e quindi non ho avuto la pos­si­bi­lità di com­men­tare o con­trad­dire… L’ho invi­tato a rimuo­verlo ma senza alcun suc­cesso allora x rab­bia ho agito d’istinto e nella mia bacheca ho scritto “Caro ——–, gra­zie alla dimo­stra­zione che oggi mi hai dato di rosi­care ancora mi hai fatto godere non sai quanto… Per que­sto te ne sarò per sem­pre grata e soprat­tutto oggi ho un motivo in più per sen­tirmi supe­riore a te ^_^”. Ovvia­mente al posto dei trat­tini ho messo il suo nome e cognome…ma il giorno seguente ho rimosso qst post men­tre lui dopo 3–4 giorni circa non l’ha rimosso e non ha inten­zione di farlo… con­si­de­rando che pure io l’ho citato in un post posso denunciarlo?

  26. Ciao, cerco di rispon­dere a Nadia e Shana.
    @Nadia — se la per­sona che ti ha con­tat­tato ha assunto l’identità di un’altra per­sona potrebbe essere accu­sata di sosti­tu­zione di per­sona secondo l’art. 494 del codice penale, ma deve essere pro­vato che tale indu­zione all’errore abbia come fine quello di pro­cu­rare a sé o ad altri un van­tag­gio o di recare ad altri un danno.

    @Shana90, il link che ti cita per nome e cognome, per essere impu­gnato come prova d’accusa per il reato di dif­fa­ma­zione, deve con­te­nere frasi offen­sive, bat­tute pesanti o noti­zie riser­vate che pro­vo­cano pre­giu­dizi sulla tua per­sona. Per­so­nal­mente nel tuo caso non vedo gli estremi per una denun­cia di dif­fa­ma­zione, ma se sei con­vinta di aver risen­tito di un danno dalle azioni del tuo ex ragazzo, ti con­si­glio di par­larne col tuo avvocato.

  27. Volevo chie­dere se si può fare una denun­cia per dif­fa­ma­zione nei con­fronti di una per­sona che, sotto falso nome, ha creato un pro­filo di face­book solo per insul­tarmi pri­va­ta­mente (e quindi tra­mite mes­saggi pri­vati che posso leg­gere solo io). Ho le con­ver­sa­zioni ma non so chi sia que­sta per­sona. Si potrebbe sco­prire? E si potrebbe defi­nire dif­fa­ma­zione anche se non è avve­nuto in pub­blico?
    Gra­zie in anticipo.

  28. Ciao Miriam,
    essendo “insulti pri­vati” più che dif­fa­ma­zione par­le­rei di ingiu­ria ( rif. art. 594 del codice penale). Se ritieni che sia il caso puoi fare denun­cia alla poli­zia postale che penso sarà in grado di risa­lire a chi ha creato il falso profilo.

  29. Salve,
    avrei una domanda. Ho una figlia di 11 anni e ho sco­perto che alcune sue amice su fb hanno creato dei gruppi chiusi in cui par­lano male di lei. Que­sti gruppi sono stati eli­mi­nati e volevo sapere se facendo una denun­cia alla poli­zia postale sia pos­si­bile rin­trac­ciarli di nuovo. Hanno anche pub­bli­cato una pagina visi­bile a tutti inti­to­lata “io odio.… (con nome e cognome). ho tele­fo­nato subito al padre della ragaz­zina che ha creato la pagina che è stata subito eli­mi­nata. Ora però le ingiu­rie con­ti­nuano fuori fb e se volessi denun­ciarli, c’è modo di recu­pare la pagina, anche con la poli­zia postale?
    gra­zie per favore rispon­de­temi sono una mamma disperata!!!

    • Salve,
      è molto pro­ba­bile che la pagina sia recu­pe­ra­bile dal team di Face­book se è la poli­zia postale a chie­dere tale pagina come prova.
      Ovvia­mente tale richie­sta deve essere fatta dal tri­bu­nale in sede pro­ces­suale.
      Diciamo che a que­sto punto, penso che la scelta migliore sia chie­dere con­su­lenza ad un avvo­cato (data la natura rei­te­rata del reato) e pro­ce­dere con­tro que­ste per­sone tra­mite di esso.
      Ad ogni modo spe­riamo che que­ste per­sone capi­scano l’errore che stanno facendo e la smet­tano di far stare male la tua bam­bina.
      P.S. Se le bam­bine (ami­che di tua figlia) che man­ten­gono que­ste pagine sono minori di 15 anni, pos­sono essere espulse da Face­book per­ché troppo pic­cole per poter avere un account. Magari puoi usare anche que­sto canale per ini­bire le loro azioni.

  30. Ho tro­vato stati su face­book di per­sone che non sono tra i miei amici, ma so per­fet­ta­mente che riguar­da­vano me, non hanno scritto il mio nome e mi hanno sopran­no­mi­nato Psy­cho.. Posso fare qualcosa?

  31. ciao ragazzi, con­si­glio urgente.
    ho appena sco­perto che una ragazza con cui ho fatto qual­che anno di lico e che ho recen­te­mente icon­trato x via del lavoro, ha scritto sulla sua pagina di face­book pub­blica, pra­ti­ca­mente in bacheca delle cose con il mio cognome, tipo ‘vederla mi inde­bo­li­sce’ ’ è rima­sdta la solita, ma almeno parla in italiano’,taggando altre per­sone e aggiun­gendo dei col­le­ghi di lavoro che ora, leg­ge­ranno que­ste bat­tute tra lei e altre per­sone , che hanno ulte­rior­mente infie­rito con com­mento anche peg­giori.
    io ho stam­pato la pagina, ma cosa posso fare?
    a chi devi rivol­gemri?
    lei ovvia­mente non imma­gina che io possa leg­gere que­ste cose xkè forse non sa di aver eil pro­filo aperto a tutti.
    i miei col­le­ghi potreb­bero farsi beffe di me e non mi va.
    dat­mei un aiuto…

    • Ciao Anna, in base a quanto hai scritto ci sono tutti i motivi per farle una bella denuncia.

  32. Una domanda: ho per qual­che h modi­fi­cato il mio pro­filo FACEBOOK inse­rendo nome e foto di uno sco­no­sciuto, col quale avevo liti­gato in un forum cal­ci­stico. Non ho inse­rito alcun com­mento dif­fa­ma­to­rio. Dopo poche h, ho can­cel­lato il pro­filo ma la per­sona ha sporto denun­cia e que­rela verso ignoti, tra l’altro non indi­cando, nella denun­cia stessa, il reato com­messo, info circa l’eventuale archi­via­zione e non ha aggiunto altro. Che succede?

    • Ciao Lucia, l’unico reato che ti potrebbe essere impu­tato è quello di sosti­tu­zione di per­sona. Tut­ta­via se que­sto sco­no­sciuto non avrà motivo di inda­gare ulte­rior­mente, la denun­cia potrebbe dis­sol­versi nel nulla.

  33. Gra­zie per la rispo­sta RADIO. Quindi, secondo te, sus­si­ste quel reato? Come debbo com­por­tarmi? Debbo rivol­germi alla poli­zia postale ammet­tendo le mie colpe? Verrò sen­tito? Andrò in car­cere? Che faccio?

    • Cara Lucia, io non mi pre­oc­cu­pe­rei più di tanto. In fin dei conti la tua è stata una “scioc­chez­zuola”, quindi stai tran­quilla. Se poi qual­cuno mai ti chie­derà spie­ga­zioni, un sem­plice “scusa” penso basterà, in base a quanto mi hai rac­con­tato non vedo nulla di così grave da cadere nel penale. Tor­naci a trovare!

  34. Radio Rebelde, gra­zie mille per la rispo­sta. Una domanda, però: ho con­sul­tato in modo infor­male due legali che m’hanno for­nito rispo­ste oppo­ste. Il primo m’ha effet­ti­va­mente rimar­cato la bana­lità della que­stione, pro­ba­bil­mente archi­viata per­chè non legata a dif­fa­ma­zioni, atti gravi ecc…, pur poten­zial­mente essen­doci il reato di sosti­tu­zione di per­sona.
    Il secondo avvo­cato, invece, m’ha spa­ven­tato let­te­ral­mente, par­lando di atto grave, di van­tag­gio da me otte­nuto indi­pen­den­te­mente da un discorso eco­no­mico, per il solo fatto di essermi sosti­tuito vir­tual­mente ad una per­sona, e quindi nell’avere otte­nuto un van­tag­gio causa rivalsa, causa l’aver “pagato con la stessa moneta” il querelante.

    Che debbo fare? Mi costi­tui­sco? Ci sarà un pro­cesso, finirò al gabbio?

    • Ciao Lucia, pre­metto che non sono un legale quindi i pro­fes­sio­ni­sti che hai con­sul­tato sono sicu­ra­mente più com­pe­tenti di me. Però mi sento di dar ragione al primo legale che hai ripor­tato, non vedo che van­taggi tu possa aver otte­nuto. E’ stata una cavo­lata, e dalla tua pre­oc­cu­pa­zione penso tu l’abbia capito. Quindi stai serena, se poi ci saranno degli svi­luppi non penso pro­prio fini­rai in gab­bio, al mas­simo ti chie­derà un risar­ci­mento. A presto!

  35. Gra­zie ancora per la rispo­sta, RADIO REBELDE. Vedremo come andrà a finire, ma pare che il solo sosti­tuirsi ad un terzo sia già reato, indi­pen­den­te­mente dall’utilizzo del pro­filo per dif­fa­mare, insul­tare, com­piere atti ille­citi. Il que­re­lante è stato avvi­sato da un Suo amico fra l’altro. Cono­sce casi di per­sone con­dan­nate per simili fattispecie?

    Gra­zie nuovamente.

    • Ciao Lucia, non cono­sco casi simili. Facci sapere come va a finire la tua disav­ven­tura. A presto.

  36. CIAO RADIO REBELDE, SECONDO TE, CREARE UN FALSO PROFILO FACEBOOK E’ REATO DI PER Sè OPPURE CI VOGLIONO ALTRI ELEMENTI?

    • Ciao Sal­va­tore, non vedo alcun tipo di reato nel creare un falso pro­filo, diverso è fin­gersi una altra per­sona ” ruban­done ” dati e foto. A presto!

  37. HO CREATO UN FALSO PROFILO DI DEL PIERO. SE MI DENUNCIASSE, FINIREI DIETRO LE SBARRE?

    • Se non scrivi niente di falso e calun­nioso nei suoi con­fronti credo che Del Piero ti perdonerà.

  38. Ho fatto l’esempio di DEL PIERO per chie­derti la legge puni­sca chi cloni si un pro­filo, ma se lo uti­lizzi fraudolentemente.

  39. Salve,io ho creato una pagina Face­book per una mia inse­gnante senza avere il suo con­senso. Non ho più seguito quella pagina e alcuni utenti l’hanno insul­tata con parole grosse.
    L’insegnante,accorta,vuole spor­gere denun­cia. Io cosa rischio?

  40. Guardi, tutto dipende dalla denun­cia.
    Se sporta, gli inqui­renti hanno il dovere, d’ufficio, di ini­ziare le inda­gini ecc…
    Si accerti che è stata sporta la denuncia/querela, innanzitutto.

  41. ciao,desideravo sapere cosa fare, la mia ex ragazza con la quale ho avuto una rela­zione nasco­sta x pro­blemi miei personali,subito dopo lasciati,condivide e com­menta delle foto su fb. in cui mi ritrag­gono in un locale notturno,dove fa capire la nostra relazione,volevo pre­ci­sare k ero a cono­scenza che le foto erano pubblicate.volevo sapere come agire x essere risarcito???grazie

  42. Bah, c’è il decreto legi­sla­tivo n. 196/2003 che si occupa del trat­ta­mento di dati per­so­nali. La casi­stica è ple­to­rica. Innan­zi­tutto, chiedi a FB di chiu­dere quell’account per vio­la­zione della privacy.

  43. uno in chat mi ha chie­sto il numero di scarpe..dicendomi che e un amante dei piedi.…io non gli ho risposto…potrebbe essere con­si­de­rata una domanda offensiva???

  44. Una ragazza che in pas­sato ha avuto una sto­ria col mio ragazzo ha pub­bli­cato delle foto solo per farmi cre­dere che fos­sero recenti ma in realtà non lo sono (sono di circa tre anni fa) e spac­ciando il mio fidan­zato per il suo.… Ovvia­mente di tutto que­sto il mio ragazzo di tutto que­sto non ne sapeva niente… in quanto l’aveva già bloc­cata per­chè era assil­lante.. si può denun­ciare que­sta per­sona per dif­fa­ma­zione? o non ne vale la pena?

  45. Ciao,
    un mio ex ha scritto un post in cui mi defi­ni­sce un’infame, una m***da, una psi­co­pa­tica e robe del genere.…. su face­book… per­chè delle per­sone gli hanno rife­rito un mio tra­di­mento ( che per altro non c’è stato! ). Solo che non fa nome e cognome mio.. Ma sono sicura che sia per me per­chè ha rife­rito ad amici in comune che era per me… Posso denun­ciarlo anche senza che ci sia il mio nome?

  46. ciao…vorrei chie­derti un parere. il mio fidan­zato ha rice­vuto su face­book mes­saggi da un con­tatto falso con­te­nenti foto mie e tante offese alla mia persona.…cosa mi con­si­gli di fare???

  47. salve,l’inquilino sopra a me ha scritto sul suo pro­filo face­book delle frasi sulla mia fami­gli del tipo vor­rei spa­ris­sero dalla fac­cia della terra oppure con degli amici suoi com­men­tava che darebbe fuoco alla casa pero di stare attento senno poteva bru­ciare anche la sua…commenta quando rien­triamo a casa.…come posso comportarmi????

  48. ciao, su face­book adesso va di moda creare delle pagine chia­mate gos­si­p­girl e il nome della città.
    nel mio paese su tale pagina ci scri­vono gli affari di tutti con pure nome e cognome. Io vor­rei che la mia vita pri­vata sia tale, sia quando le cose che scri­vono sono vere e soprat­tutto quando sono false.
    Non è giu­sto vedere com­menti su se stessi da parte di per­sone che non hanno gli attri­buti per pale­sarsi e in più essere derisi da un branco di peco­roni.
    é dif­fa­ma­zione que­sta vero? oppure cosa?
    gra­zie mille davvero..:!

  49. Ciao, io ho una domanda da porvi…mettiamo che mi arri­vano mail di fb (sapete aggior­na­menti, tag, com­menti) solo che al nome di fb c’è un altro nome.. esem­pio :
    Inviato da: tizio caio
    a: il mio nome
    Io que­sta per­sona non la ho tra i con­tatti fb ok? xò caso strano me la sono ritro­vata in qll della mail(non chie­de­temi come,perchè io non l’ho mai aggiunta), se metto la foto su fb della mia mail col nome quindi mostrato, con scritto chi è que­sta per­sona? è per caso reato di dif­fa­ma­zione? Se la posto per esem­pio nel mio pro­filo o in un gruppo?

  50. Salve
    io scrivo qui xke mi e capi­tato una cosa al quando buffa e strana nel senso sono stato denun­ciato x dif­fa­ma­zione solo per aver dato un com­mento a una foto. Ora le spiego in pra­tica un azienda le viene hac­ke­rato il sito e un loro utente accor­gen­dosi di tale lo pub­blica e con­di­vide la foto com­men­tan­dola e anche noi abbiamo com­men­tato tale docendo piu volte che non e pos­si­bile essere hac­ke­rati piu volte visto ke non era la prima volta ke suk­ke­deva e ad alcuni com­menti offen­sivi ho repli­cato in loro difesa dicendo ke puo suk­ke­dere a tutti essere hac­ke­rati il pro­prio sito cioe a me a loro a kiun­que qui l unico pro­blema era sul fatto che il pro­blema xsi­steva e che se non erano capaci o ingrado di risol­vere tale falle pote­vamo dar­gli una mano visto che cmq loro sono ex ns dipen­denti. Da pre­ci­sare che mi hanno anke chia­mato e accu­sato di essere stati noi ad hac­ka­rare il loro sito e x rab­bia abbiamo ricon­di­viso tale imma­gine ma dopo varie chia­mate e sup­plice abbiamo tolto tale imma­gine e a tutti gli utenti che ave­vano com­men­tato e che ci chie­de­vano il xke abbiamo detto inse­rendo un imma­gine di una per­Sona che Sup­pli­cava e scritto che dopo tante sup­pli­che ave­vamo tolto la foto. Ora io voglio capire dove sta la base di essere denun­ciati noi abbiamo solo com­men­tanto l evi­denA dei fatti aenza offen­dere nes­suno anzi anke difen­den­doli ma quello che io dico scusa se hanno paura di fare figu­racce x loro inco­pe­tenze xke si sono iscritti a face­book essendo un libro aperti al mondo intero?? E dove sta la libera espres­sione?? Io dav­vero non capi­sco loro hanno denun­ciato solo noi xke ci cono­scono e xke siamo del loro stesso set­tore e secondo loro in con­cor­renza con noi ma io voglio capire dove e lo sba­glio??? Vera­mente chiedo una rispo­sta in merito.

  51. Vor­rei cor­te­se­mente sapere come devo com­por­tarmi, mio marito ha avuto una rela­zione con una donna con­clusa da quat­tro anni. La donna cicli­ca­mente pub­blica su FB insulti senza fare nomi ma chiari e com­men­tati dai sui amici e da chiun­que la vede. Ulti­ma­mente entrando nel locale dove lavora sono stata fol­go­rata dal suo sguardo ran­co­roso ed ho invi­tato la mia amica ad uscire dal locale facendo un gesto sca­ra­man­tico in modo discreto. Il gesto è stato visto dalla donna che ha riem­pito la sua bacheca con offese estre­ma­mente pesanti ed oltre­modo offen­sive sul mio conto. Posso denun­ciarla che tipo di reato si con­fi­gura? Ho col­le­zio­nato nel tempo le foto dei suoi post. Grazie

  52. UNA DOLCE SIGNORA HA PUBBLICATO SULLA SUA PAGINA ESTRATTI DI CONVERSAZIONI PRIVATE NOSTRE. ORA SONO SPUTTANATO COME MANIACO, VISTO CHE L’ESTRATTO è MOLTO PARZIALE. CHE POSSO FARE?

  53. domanda: hanno valore le con­ver­sa­zioni pri­vate , ai fini legali ? mi spiego meglio se una per­sona m’insulta in pri­vato posso denun­ciarla? io sapevo di no, in quanto il pri­vato pare sia modificabile..grazie !

  54. salve sono stato accu­sato in una foto di mia figlia che avevo pub­bli­cato io e la mia fami­glia di avere l’anima sporca da una per­sona se vado per vie legali come mi posso com­por­tare grazie

    • Salve sta­sera il mio ex marito ha messo un link su face­book cor­re­lato di com­mento poco carino,non ha fatto espli­ci­ta­mente il mio nome ma e chiaro che e’riferito a me,oltretutto cose per­so­nali che riguar­dano la mia malat­tia .cosa posso fare? Grazie

  55. Hanno creato un gruppo chiuso con­tro mio figlio di 11 anni.Nel gruppo non c’è scritto,per ora, niente di offen­sivo …solo il titolo si chiama 1a CONTRO piero rossi. Sono dei ragaz­zini di 12. Posso inti­mar­gli la can­cel­la­zione altri­menti prov­ve­derò alla denuncia

  56. salve vor­rei sapere se una recen­sione pub­bli­cata sulla pagina fb di un agen­zia della quale mi sono lamen­tata in que­sta recen­sione par­lando della tito­lare come male­du­cata e che faceva stage solo per rac­ci­mo­lare soldi e altre cose che aveva pro­messo e non aveva man­te­nuto, com­porta di fatto dif­fa­ma­zione o calun­nia. Inol­tre vor­rei sapere come fa a dimo­strare per quanto tempo la recen­sione sulla sua pagina è rima­sta online e come fa a quan­ti­fi­care i danni di que­sto mio com­mento nega­tivo e inol­tre quanto tempo e soldi pre­vede con­clu­dere una situa­zione del genere e se per que­sto caso si sporca la fedina penale.grazie

  57. Gen­ti­lis­simi,
    potrei avere un con­tatto dell’assistenza per segna­lare un abuso diffamatorio?

  58. Buon­giorno.
    La mia azienda mi ha dato un AVVISO DI PROCEDIMENTO DISCIPLINARE –LETTERA DI CONTESTAZIONE.
    Dove dichia­rano che in uno scam­bio di opi­nioni con un col­lega su Face­book che poneva la domanda :
    Visto come stanno le cose e’ ora di pren­dere una deci­sione ‚cam­biare o no?
    e io CAMBIA
    lui PER­CHe’ ?
    SIAMO IN ROSSO E ABBIAMO DEI PAGLIACCI AL COMANDO ..MA FRA NON MOLTO TORNERO A ROMPERGLI IL CULO !
    A suo dire è una frase dif­fa­ma­to­ria ? Nono­stante non cia siano rife­ri­menti spe­ci­fici, per­tanto potrebbe essere una squa­dra di cal­cio o poli­tica ?
    Ho solo 5 gg per rispon­dere.
    Gra­zie mille per l’aiuto che potrà darmi!

  59. Ciao senti un ex ”amico” mi ha defi­nito un falso con rife­ri­mento al mio nome in maniera offen­siva … vor­rei sapere se posso pro­ce­dere e come …

  60. buo­na­sera vor­rei sapere se una per­sona con un pro­filo che non cor­ri­sponde al suo reale nome, ossia un fake, può denun­ciare un’altra per­sona per dif­fa­ma­zione? Se le offese sono rivolte a un nome che non è quello della per­sona nella vita reale, il reato non sus­si­ste giu­sto? inol­tre non è già reato pos­se­dere un pro­filo falso? grazie

Rispondi