Facebook. Quando si può essere accusati di diffamazione?

Non essere egoista, condividi: Share on Facebook875Tweet about this on Twitter2Share on Google+4Email this to someoneOkNotiziediggita

Molfetta: Un imprenditore querela un suo ex collaboratore per averlo definito “bastardo” su facebook.
Torino: Un professore denuncia uno studente per averlo iscritto al social network a sua insaputa e per avergli attribuito perversioni imbarazzanti.
Colle Val d’Elsa: Una bidella chiede un risarcimento danni di migliaia di euro ad otto studenti per aver creato sul social network un gruppo contro di lei.

Ecco solo alcuni esempi di casi di diffamazione che hanno coinvolto utenti del più famoso social network mondiale.

Quando si può parlare di diffamazione?

L’inserimento di frasi offensive, battute pesanti, notizie riservate la cui divulgazione provoca pregiudizi, foto denigratorie o comunque la cui pubblicazione ha ripercussioni negative, anche potenziali, sulla reputazione della persona ritratta possono integrare gli estremi del reato di diffamazione, punito dall’art. 595 c.p.
E’ diffamatorio:
• creare il gruppo “Quelli che odiano il proprio capo bastardo” oppure “Quelli a cui sta antipatica la bidella cretina” ; le espressioni “bastardo” o “cretina” hanno una inequivoca carica offensiva;
• rivelare sulla propria o altrui bacheca che il collega di lavoro ha, ha una relazione extraconiugale con la segretaria;
• inserire la foto – come è accaduto – della propria ex fidanzata nuda o in atteggiamenti intimi.

Particolare attenzione merita il discorso della pubblicazione di foto; infatti non ci si può nemmeno difendere dicendo che comunque l’amico aveva consentito a che gli venisse scattata la foto. La Cassazione, anche recentemente ha precisato che il consenso ad essere ritratti non comporta il consenso a utilizzare le foto.

Per parlare di diffamazione l’offesa deve essere rivolta a un soggetto determinato o determinabile. Se si parla male di una persona senza far capire di chi si tratta non è reato. Ma per aversi diffamazione non è necessario mettere nome, cognome, generalità del diffamato: è sufficiente inserire riferimenti che consentano di rendere conoscibile la persona offesa o comunque attribuibile l’offesa ad una persona determinata.
Non è reato dire che i tassisti di Bologna sono dei ladri, perché l’offesa non è rivolta ad un soggetto determinato, invece rischia una denuncia il ragazzo che apre un gruppo del tipo ” I prof della 5B del Liceo Garibaldi di Pomezia sono delle teste di c…”.

Quali sono le pene previste?

Penalmente le conseguenze sono diverse a seconda che si parli di diffamazione semplice o aggravata.
Nel primo caso le pene sono più severe e possono prevedere la pena della reclusione da sei mesi a tre anni e fedina penale macchiata a tempo indeterminato.
In caso di diffamazione semplice sono previste pene pecuniarie (intorno ai 1.000 – 1.500 euro) e la fedina penale resterà macchiata solo per 5 anni.
Il vero problema non è però rappresentato tanto dalla pena (che il più delle volte viene condizionalmente sospesa), ma dai costi connessi al procedimento penale che più o meno sono gli stessi sia in tribunale che dal giudice di pace.
In caso di condanna occorre infatti:
• pagare il legale della parte civile (circa 2.000/2.500 euro);
• pagare il proprio legale
• pagare il risarcimento dei danni provocati alla parte lesa (diversamente quantificabili a seconda dell’entità dei medesimi).
Per una parola di troppo, si rischia di dover sborsare 10.000 euro senza nemmeno accorgersene.

Quindi cari facebookiani state attenti a ciò che scrivete!

100 thoughts on “Facebook. Quando si può essere accusati di diffamazione?

  1. IL mio nome e’ Renato Magnasco e sono iscritto su facebook come nome Ronny Way.
    IL mio problema si tratta di denunciare una persona che si spaccia sotto falso nome (LA DONNA VELATA), che in foto nel profilo porta i capelli blu.
    Che si e’ permessa di scrivere nella sua bacheca cose su di me molto offensive sputtanando il mio nome.
    Purtroppo non conosco la sua email.
    Se qualche incaricato di Facebook rintraccia questa persona, io chiederei una denuncia per diffamazione e stolking.
    E chiederei anche assolutamente che il profilo di questa persona sia bloccato.
    Grazie.

  2. A me capita che su facebook c’è una persona avvisa tramite Messaggi privati sia a persone conosciute su Faceb..sia a mia figlia che io ho una nuova amichetta….questa e una vera diffamazione…….
    ma la persona che manda questi msg…poi si cancella subito da faceb…xchè la vado a cercare e nn esiste….come potrei procedere…Spero in un vostro aiuto..ho consiglio..
    Grazie….

  3. Ciao Lucio, direi proprio che nel tuo caso si tratti proprio di diffamazione. Se lo ritieni opportuno puoi rivolgerti alla Polizia Postale che provvederà alla ricerca dell’IP da cui provvengono questi messaggi. Spero di esserti stato d’aiuto. A presto!

  4. io sono una ragazza nata in Italia ma per metà italiana e per metà marocchina..su facebook ci sono queste ragazze, una delle quali è iscritta sotto falso nome e nn ha foto che la rendano riconoscibile e che parlano di me definendomi kebab, dicendo che lo metto in quel posto al mio moroso, e l’ultima novità è stato un video presa in giro nei confronti di Bin Laden e figlia attribuendomi il ruolo della figlia… possono considerarsi diffamazioni o devo lasciare che continuino?

  5. Ciao Yasmine Sabri, direi che nel tuo caso oltre a diffamazioni si può parlare anche di razzismo. Sicuramente saranno ragazze stupide e gelose, valuta tu se è il caso di procedere per vie legali.

  6. commentando un link su fb riguardante sesso  e le leggende metropolitane ho scritto: nel mio paese(ho scritto il nome vero) si parla di una certa Michela(nome di fantasia!) figlia di Giacomo (anche questo di fantasia)! Sono stata contattata e minacciata dalla fantomatica Michela di diffamazione! é possibile che ciò avvenga?

  7. Ciao,

    A noi invece e’ stato usata la nostra rete wirless aperta dal 2006,non ci siamo mai posti il problema,anche perche’ sapevamo che non si riesce a raggiungere nemmeno 50 metri di connessione.
    Comunque ci contattarono la polizia postale qualche mese fa,ci fecero delle domande.Cosa dobbiamo fare qualche maniaco si e’ intromesso nella nostra vita privata facendo qualcosa???grazie

  8. Postare un link ad un documento pubblicato sull’albo pretorio di un comune relativamente ad un abuso edilizio è diffamazione ?

  9. Sono stato deriso e insultato da un ragazzo scrivendo poi “Ti ricorderemo così” su Facebook inoltre la scritta è apparsa divulgando un filmato di RTI /mediaset su una trasmissione televisiva, dove li ho denunciati e attendo che la giustizia faccia il suo corso. Il ragazzo poteva farlo difondendo il filmato con sue ripeto parole “ti ricorderemo così”? è passibile di denuncia per difamazione? o altro??

  10. Hanno scritto frasi offensive e diffamatorie sulla mia società sportiva su un gruppo aperto a tutti su FB, ci sono gli estremi per querelare l’autore del fatto?
    Grazie per l’aiuto Andrea.

  11. Denunciare all’autorità giudiziaria che si è perso la causa, a seguito di una dichiarazione di un testimone non vera , avendo in mano e depositando la foto che dice esattamente l’opposto, non avendo avuto la possibilità di contestare non essendo presenti alla deposizione di testi, s’incorre in calunnia se presentata dopo l’appello? grazie

  12. Vorrei sapere come potrei tutelarmi da una persona che usa le bacheche altrui per fare pubblicità negativa del mio romanzo appena pubblicato. Non sono riuscita ancora a copiare i suoi commenti, proprio perchè non usa mai la sua ma salta tra una pagina e l’altra dei suoi contatti di facebook per sconsigliare la lettura della mia opera, offendendo anche me con critiche malevoli e denigrando,senza averlo mai letto, il mio romanzo. In tal modo rallenta le vendite bloccando anche il mio da fare per pubblicizzarlo con ogni mezzo virtuale. Da autrice credo di avere diritto a prendere seri provvedimenti contro questa donna. Potete aiutarmi?. Grazie

  13. Salve, per cortesia vorrei sapere una cosa..
    Ho scoperto sul profilo facebook di un amico un messaggio privato in cui si parla male di me, e con male intendo con parole davvero offensive.. questo rientra nelle possibilità di un’accusa diffamatoria? cioè il fatto che sia un messaggio privato inviato ad un’altra persona, può essere comunque usato come accusa da parte mia?
    grazie

  14. Mi permetto di dare il mio giudizio, assolutamente non tecnico, sulle vicende di Fabiola e Anna.

    @Fabiola: la diffamazione avviene sulla reputazione della persona, quindi l’unico modo per accusare questa persona di diffamazione è quella di dimostrare che, con la sua opera di denigrazione del tuo romanzo, sta insultando la tua reputazione.

    @Anna: il reato di diffamazione si esplicita solo alla divulgazione di frasi offensive, battute pesanti, notizie riservate che provocano pregiudizi. Il fatto che sia in un messaggio privato degrada questa condizione e per questo difficilmente potrebbe rientrare nella fattispecie di reato.

    Prendete le mie conclusioni con le pinze perché restano comunque opinioni non tecniche e se sentite offesi i vostri diritti, ha senso avere il giudizio di un avvocato esperto in materia.

  15. Chi si nasconde dietro un falso profilo (es Peter Pan) e viene insultato, calunniato o diffamato puo’ querelare?

    Chi invece viene insultato da chi si nasconde dietro un falso profilo puo’ querelarlo?

    • E’ possibile querelare se si viene insultati attraverso lo pseudomino solo se questo è sicuramente attribuibile alla persona, quindi se in generale è equivalentemente identificato tanto col proprio nome e cognome che col proprio pseudonimo.

      Analogamente a prima, ovviamente il tutto passa attraverso tribunale e facebook.

  16. Salve, dopo essere stati provacati pesantemente, del tipo: stai attento perchè potresti trovarti atterra senza nemmeno rendertene conto; è diffamatorio dal del deficiente coglione, scusate la volgarità dell’espressione, grazie, cordialmente, Antonio

    • Mi pareva di aver letto di una recente sentenza a riguardo in cui veniva considerata come ingiuria, ma non penso si arrivi alla diffamazione.

  17. Cosa si rischia in tal caso, premetto che ho anche eliminato il commento quasi subito, grazie per la vs disponibilità, cordialmente

    • Sottolineo che non sono un tecnico, ma non penso che si finisca nel penale, al limite verrà comminata una multa, fermo restando che è tutto da dimostrare.

  18. io ho una pagina della mia scuola.. e in una nota/link della pagina scrivo:

    la prof Gatti che fa perdere tutti a the game?

    oppure: la Brambilla e le sue interrogazioni di merda.

    o: la Cazzaniga che…

    ecco link così quando posso rischiare qualcosa?
    Posso citare nomi di professori, o non è ammesso senza il loro permesso?

    • Ciao,
      i nomi possono essere citati, l’importante è che non si faccia diffamazione sulla persona.
      A mio modesto parere è più probabile, nel caso ti scoprissero, una ritorsione diretta degli interessati piuttosto che una denuncia di diffamazione.

  19. con ritorsione diretta degli interessati che intendi?
    in ogni caso, mi consigli di cancellare e evitare questo tipo di link, dove si fa riferimento a professori?

    • Per ritorsione diretta intendo che, se lo scoprono, fanno prima a rivalersi direttamente su di te a lezione/scuola piuttosto che passare per avvocati.
      Il buon senso aiuta.

  20. Un ragazzo con cui ho litigato mi ha scritto una provocazione su facebook, taggando persino mio nome e cognome. Ad una mia risposta ironica (senza alcuna offesa nei suoi confronti, nella maniera più assoluta), mi ha insultata dandomi della poco di buono e consigliandomi di visitare un medico per le malattie veneree. Posso sporgere denuncia? Se sì, in che modo?

    • Ciao, nel caso si voglia agire in giudizio contro una persona per diffamazione occorre sporgere denuncia presso la stazione dei carabinieri o presso la questura della tua zona (anche senza l’intervento di un avvocato).
      Se ci sono i presupposti (valutati dalle autorità), la denuncia viene accolta e il caso passa ad un giudice di competenza.

  21. X difendere la mia squadra del cuore su facebook..ho discusso con un mio amico..”ormai ex amico” visto che l’ho cancellato..
    ha scritto cose contro la mia squadra del cuore e gli ho scritto di aver rispetto x chi lo legge..visto che ha scritto che i tifosi di quella squadra,la mia squadra.. gli fanno schifo…fatto sta che sono intervenuti due suoi amici che nn conosco personalmente e mi sono presa dei pesanti insulti .. so i loro nomi..e vorrei sporgere denuncia perchè mi sono sentita umiliata da cio’ che hanno scritto..
    dove mi consiglia di andare?? polizia postale o giudice di pace ??

    E’ diffamazione??

    Grazie!!!

    • Ciao,
      riassumo quello che è già presente in altri commenti.

      il reato di diffamazione si esplicita solo alla divulgazione di frasi offensive, battute pesanti, notizie riservate che provocano pregiudizi sulla persona.
      Nel caso tu voglia agire in giudizio per diffamazione occorre sporgere denuncia presso la stazione dei carabinieri o presso la questura della tua zona (anche senza l’intervento di un avvocato).
      Se ci sono i presupposti (valutati dalle autorità), la denuncia viene accolta e il caso passa ad un giudice di competenza.

      • Non posso scrivere le cose che mi hanno detto perchè sono troppo volgari..

        Grazie.. credo che i presupposti x una denuncia ci siano tutti!!!

  22. salve ho scopero che la mia lei è fidanzata in un periodo in cui lei mi continava a cercare per chiedere di portargli delle foto sono stato fortemente critico scrivendo sulla bacheca sua cio che ci ha fatto lasciare e perche non volevo ma la rabbia x essere stato usato fino all’ultimo mi ha fatto agire cosi ,non la hg offesa ma ho fatto presente tutte le liti erano causate dal suo carattere ,sono passibile di denuncia per diffamazione .ce da dire che lei quando era con me mi ha mandato un sacco di messaggi diffamanti sul cell che sono ancora in possesso

    • Ciao Fabio,
      in teoria potresti essere accusabile di diffamazione in quanto “il reato di diffamazione si esplicita solo alla divulgazione di frasi offensive, battute pesanti, notizie riservate che provocano pregiudizi sulla persona.”
      E il tuo caso rientra nell’ultima categoria (notizie riservate).
      Nel caso fossi in dubbio ti consiglio di contattare uno specialista.

  23. una ragazza spacciandosi per un’altra persona mi ha contattata diffamando il mio ragazzo su cose non vere che successivamente lei stessa ha dichiarato false una volta scoperta .continuando a deridermi. ormai questa ragazza mi ha bloccata ed ha levato la foto di chi stava fingendo di essere.. ma io ho ancora salvate le conversazioni… posso fare qualcosa?

  24. Ciao, io e il mio ex ragazzo non siamo amici su facebook. Un paio di giorni fa ho scoperto che ha pubblicato un link dove sta scritto “e quando dai la massima fiducia ad una persona ecco che quella persona ti delude”. Il link senza dubbio si riferiva a me come tutti gli altri post che ha pubblicato finora, la differenza è che stavolta al link ha aggiunto nome e cognome mio. Ripeto che non siamo amici su face e quindi non ho avuto la possibilità di commentare o contraddire… L’ho invitato a rimuoverlo ma senza alcun successo allora x rabbia ho agito d’istinto e nella mia bacheca ho scritto “Caro ——–, grazie alla dimostrazione che oggi mi hai dato di rosicare ancora mi hai fatto godere non sai quanto… Per questo te ne sarò per sempre grata e soprattutto oggi ho un motivo in più per sentirmi superiore a te ^_^”. Ovviamente al posto dei trattini ho messo il suo nome e cognome…ma il giorno seguente ho rimosso qst post mentre lui dopo 3-4 giorni circa non l’ha rimosso e non ha intenzione di farlo… considerando che pure io l’ho citato in un post posso denunciarlo?

  25. Ciao, cerco di rispondere a Nadia e Shana.
    @Nadia – se la persona che ti ha contattato ha assunto l’identità di un’altra persona potrebbe essere accusata di sostituzione di persona secondo l’art. 494 del codice penale, ma deve essere provato che tale induzione all’errore abbia come fine quello di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno.

    @Shana90, il link che ti cita per nome e cognome, per essere impugnato come prova d’accusa per il reato di diffamazione, deve contenere frasi offensive, battute pesanti o notizie riservate che provocano pregiudizi sulla tua persona. Personalmente nel tuo caso non vedo gli estremi per una denuncia di diffamazione, ma se sei convinta di aver risentito di un danno dalle azioni del tuo ex ragazzo, ti consiglio di parlarne col tuo avvocato.

  26. Volevo chiedere se si può fare una denuncia per diffamazione nei confronti di una persona che, sotto falso nome, ha creato un profilo di facebook solo per insultarmi privatamente (e quindi tramite messaggi privati che posso leggere solo io). Ho le conversazioni ma non so chi sia questa persona. Si potrebbe scoprire? E si potrebbe definire diffamazione anche se non è avvenuto in pubblico?
    Grazie in anticipo.

  27. Ciao Miriam,
    essendo “insulti privati” più che diffamazione parlerei di ingiuria ( rif. art. 594 del codice penale). Se ritieni che sia il caso puoi fare denuncia alla polizia postale che penso sarà in grado di risalire a chi ha creato il falso profilo.

  28. Salve,
    avrei una domanda. Ho una figlia di 11 anni e ho scoperto che alcune sue amice su fb hanno creato dei gruppi chiusi in cui parlano male di lei. Questi gruppi sono stati eliminati e volevo sapere se facendo una denuncia alla polizia postale sia possibile rintracciarli di nuovo. Hanno anche pubblicato una pagina visibile a tutti intitolata “io odio…. (con nome e cognome). ho telefonato subito al padre della ragazzina che ha creato la pagina che è stata subito eliminata. Ora però le ingiurie continuano fuori fb e se volessi denunciarli, c’è modo di recupare la pagina, anche con la polizia postale?
    grazie per favore rispondetemi sono una mamma disperata!!!

    • Salve,
      è molto probabile che la pagina sia recuperabile dal team di Facebook se è la polizia postale a chiedere tale pagina come prova.
      Ovviamente tale richiesta deve essere fatta dal tribunale in sede processuale.
      Diciamo che a questo punto, penso che la scelta migliore sia chiedere consulenza ad un avvocato (data la natura reiterata del reato) e procedere contro queste persone tramite di esso.
      Ad ogni modo speriamo che queste persone capiscano l’errore che stanno facendo e la smettano di far stare male la tua bambina.
      P.S. Se le bambine (amiche di tua figlia) che mantengono queste pagine sono minori di 15 anni, possono essere espulse da Facebook perché troppo piccole per poter avere un account. Magari puoi usare anche questo canale per inibire le loro azioni.

  29. Ho trovato stati su facebook di persone che non sono tra i miei amici, ma so perfettamente che riguardavano me, non hanno scritto il mio nome e mi hanno soprannominato Psycho.. Posso fare qualcosa?

  30. ciao ragazzi, consiglio urgente.
    ho appena scoperto che una ragazza con cui ho fatto qualche anno di lico e che ho recentemente icontrato x via del lavoro, ha scritto sulla sua pagina di facebook pubblica, praticamente in bacheca delle cose con il mio cognome, tipo ‘vederla mi indebolisce’ ‘ è rimasdta la solita, ma almeno parla in italiano’,taggando altre persone e aggiungendo dei colleghi di lavoro che ora, leggeranno queste battute tra lei e altre persone , che hanno ulteriormente infierito con commento anche peggiori.
    io ho stampato la pagina, ma cosa posso fare?
    a chi devi rivolgemri?
    lei ovviamente non immagina che io possa leggere queste cose xkè forse non sa di aver eil profilo aperto a tutti.
    i miei colleghi potrebbero farsi beffe di me e non mi va.
    datmei un aiuto…

  31. Una domanda: ho per qualche h modificato il mio profilo FACEBOOK inserendo nome e foto di uno sconosciuto, col quale avevo litigato in un forum calcistico. Non ho inserito alcun commento diffamatorio. Dopo poche h, ho cancellato il profilo ma la persona ha sporto denuncia e querela verso ignoti, tra l’altro non indicando, nella denuncia stessa, il reato commesso, info circa l’eventuale archiviazione e non ha aggiunto altro. Che succede?

    • Ciao Lucia, l’unico reato che ti potrebbe essere imputato è quello di sostituzione di persona. Tuttavia se questo sconosciuto non avrà motivo di indagare ulteriormente, la denuncia potrebbe dissolversi nel nulla.

  32. Grazie per la risposta RADIO. Quindi, secondo te, sussiste quel reato? Come debbo comportarmi? Debbo rivolgermi alla polizia postale ammettendo le mie colpe? Verrò sentito? Andrò in carcere? Che faccio?

    • Cara Lucia, io non mi preoccuperei più di tanto. In fin dei conti la tua è stata una “sciocchezzuola”, quindi stai tranquilla. Se poi qualcuno mai ti chiederà spiegazioni, un semplice “scusa” penso basterà, in base a quanto mi hai raccontato non vedo nulla di così grave da cadere nel penale. Tornaci a trovare!

  33. Radio Rebelde, grazie mille per la risposta. Una domanda, però: ho consultato in modo informale due legali che m’hanno fornito risposte opposte. Il primo m’ha effettivamente rimarcato la banalità della questione, probabilmente archiviata perchè non legata a diffamazioni, atti gravi ecc…, pur potenzialmente essendoci il reato di sostituzione di persona.
    Il secondo avvocato, invece, m’ha spaventato letteralmente, parlando di atto grave, di vantaggio da me ottenuto indipendentemente da un discorso economico, per il solo fatto di essermi sostituito virtualmente ad una persona, e quindi nell’avere ottenuto un vantaggio causa rivalsa, causa l’aver “pagato con la stessa moneta” il querelante.

    Che debbo fare? Mi costituisco? Ci sarà un processo, finirò al gabbio?

    • Ciao Lucia, premetto che non sono un legale quindi i professionisti che hai consultato sono sicuramente più competenti di me. Però mi sento di dar ragione al primo legale che hai riportato, non vedo che vantaggi tu possa aver ottenuto. E’ stata una cavolata, e dalla tua preoccupazione penso tu l’abbia capito. Quindi stai serena, se poi ci saranno degli sviluppi non penso proprio finirai in gabbio, al massimo ti chiederà un risarcimento. A presto!

  34. Grazie ancora per la risposta, RADIO REBELDE. Vedremo come andrà a finire, ma pare che il solo sostituirsi ad un terzo sia già reato, indipendentemente dall’utilizzo del profilo per diffamare, insultare, compiere atti illeciti. Il querelante è stato avvisato da un Suo amico fra l’altro. Conosce casi di persone condannate per simili fattispecie?

    Grazie nuovamente.

    • Ciao Lucia, non conosco casi simili. Facci sapere come va a finire la tua disavventura. A presto.

  35. CIAO RADIO REBELDE, SECONDO TE, CREARE UN FALSO PROFILO FACEBOOK E’ REATO DI PER Sè OPPURE CI VOGLIONO ALTRI ELEMENTI?

    • Ciao Salvatore, non vedo alcun tipo di reato nel creare un falso profilo, diverso è fingersi una altra persona ” rubandone ” dati e foto. A presto!

  36. HO CREATO UN FALSO PROFILO DI DEL PIERO. SE MI DENUNCIASSE, FINIREI DIETRO LE SBARRE?

    • Se non scrivi niente di falso e calunnioso nei suoi confronti credo che Del Piero ti perdonerà.

  37. Ho fatto l’esempio di DEL PIERO per chiederti la legge punisca chi cloni si un profilo, ma se lo utilizzi fraudolentemente.

  38. Salve,io ho creato una pagina Facebook per una mia insegnante senza avere il suo consenso. Non ho più seguito quella pagina e alcuni utenti l’hanno insultata con parole grosse.
    L’insegnante,accorta,vuole sporgere denuncia. Io cosa rischio?

  39. Guardi, tutto dipende dalla denuncia.
    Se sporta, gli inquirenti hanno il dovere, d’ufficio, di iniziare le indagini ecc…
    Si accerti che è stata sporta la denuncia/querela, innanzitutto.

  40. ciao,desideravo sapere cosa fare, la mia ex ragazza con la quale ho avuto una relazione nascosta x problemi miei personali,subito dopo lasciati,condivide e commenta delle foto su fb. in cui mi ritraggono in un locale notturno,dove fa capire la nostra relazione,volevo precisare k ero a conoscenza che le foto erano pubblicate.volevo sapere come agire x essere risarcito???grazie

  41. Bah, c’è il decreto legislativo n. 196/2003 che si occupa del trattamento di dati personali. La casistica è pletorica. Innanzitutto, chiedi a FB di chiudere quell’account per violazione della privacy.

  42. uno in chat mi ha chiesto il numero di scarpe..dicendomi che e un amante dei piedi….io non gli ho risposto…potrebbe essere considerata una domanda offensiva???

      • Ciao la mia vicina mi riga continuamente la macchina (e pure qlle di chi viene a trovarmi) e mette dei biglietti con scritto “parcheggia a casa tua”.
        Sono sicura sia lei ma non ho nessun video, e anche se l avessi non potrebbero utilizzarlo x la privacy.
        Ho scritto su fb un post , togliendo lo dopo nemmeno un’ora, dove facevo chiari riferimenti a lei ( la via ed il civico) dicendo Muori! Scrivendo che mi riga l auto.
        È calunnia xk non ho le prove?

  43. Una ragazza che in passato ha avuto una storia col mio ragazzo ha pubblicato delle foto solo per farmi credere che fossero recenti ma in realtà non lo sono (sono di circa tre anni fa) e spacciando il mio fidanzato per il suo…. Ovviamente di tutto questo il mio ragazzo di tutto questo non ne sapeva niente… in quanto l’aveva già bloccata perchè era assillante.. si può denunciare questa persona per diffamazione? o non ne vale la pena?

  44. Ciao,
    un mio ex ha scritto un post in cui mi definisce un’infame, una m***da, una psicopatica e robe del genere….. su facebook… perchè delle persone gli hanno riferito un mio tradimento ( che per altro non c’è stato! ). Solo che non fa nome e cognome mio.. Ma sono sicura che sia per me perchè ha riferito ad amici in comune che era per me… Posso denunciarlo anche senza che ci sia il mio nome?

  45. ciao…vorrei chiederti un parere. il mio fidanzato ha ricevuto su facebook messaggi da un contatto falso contenenti foto mie e tante offese alla mia persona….cosa mi consigli di fare???

  46. salve,l’inquilino sopra a me ha scritto sul suo profilo facebook delle frasi sulla mia famigli del tipo vorrei sparissero dalla faccia della terra oppure con degli amici suoi commentava che darebbe fuoco alla casa pero di stare attento senno poteva bruciare anche la sua…commenta quando rientriamo a casa….come posso comportarmi????

  47. ciao, su facebook adesso va di moda creare delle pagine chiamate gossipgirl e il nome della città.
    nel mio paese su tale pagina ci scrivono gli affari di tutti con pure nome e cognome. Io vorrei che la mia vita privata sia tale, sia quando le cose che scrivono sono vere e soprattutto quando sono false.
    Non è giusto vedere commenti su se stessi da parte di persone che non hanno gli attributi per palesarsi e in più essere derisi da un branco di pecoroni.
    é diffamazione questa vero? oppure cosa?
    grazie mille davvero..:!

  48. Ciao, io ho una domanda da porvi…mettiamo che mi arrivano mail di fb (sapete aggiornamenti, tag, commenti) solo che al nome di fb c’è un altro nome.. esempio :
    Inviato da: tizio caio
    a: il mio nome
    Io questa persona non la ho tra i contatti fb ok? xò caso strano me la sono ritrovata in qll della mail(non chiedetemi come,perchè io non l’ho mai aggiunta), se metto la foto su fb della mia mail col nome quindi mostrato, con scritto chi è questa persona? è per caso reato di diffamazione? Se la posto per esempio nel mio profilo o in un gruppo?

  49. Salve
    io scrivo qui xke mi e capitato una cosa al quando buffa e strana nel senso sono stato denunciato x diffamazione solo per aver dato un commento a una foto. Ora le spiego in pratica un azienda le viene hackerato il sito e un loro utente accorgendosi di tale lo pubblica e condivide la foto commentandola e anche noi abbiamo commentato tale docendo piu volte che non e possibile essere hackerati piu volte visto ke non era la prima volta ke sukkedeva e ad alcuni commenti offensivi ho replicato in loro difesa dicendo ke puo sukkedere a tutti essere hackerati il proprio sito cioe a me a loro a kiunque qui l unico problema era sul fatto che il problema xsisteva e che se non erano capaci o ingrado di risolvere tale falle potevamo dargli una mano visto che cmq loro sono ex ns dipendenti. Da precisare che mi hanno anke chiamato e accusato di essere stati noi ad hackarare il loro sito e x rabbia abbiamo ricondiviso tale immagine ma dopo varie chiamate e supplice abbiamo tolto tale immagine e a tutti gli utenti che avevano commentato e che ci chiedevano il xke abbiamo detto inserendo un immagine di una perSona che Supplicava e scritto che dopo tante suppliche avevamo tolto la foto. Ora io voglio capire dove sta la base di essere denunciati noi abbiamo solo commentanto l evidenA dei fatti aenza offendere nessuno anzi anke difendendoli ma quello che io dico scusa se hanno paura di fare figuracce x loro incopetenze xke si sono iscritti a facebook essendo un libro aperti al mondo intero?? E dove sta la libera espressione?? Io davvero non capisco loro hanno denunciato solo noi xke ci conoscono e xke siamo del loro stesso settore e secondo loro in concorrenza con noi ma io voglio capire dove e lo sbaglio??? Veramente chiedo una risposta in merito.

  50. Vorrei cortesemente sapere come devo comportarmi, mio marito ha avuto una relazione con una donna conclusa da quattro anni. La donna ciclicamente pubblica su FB insulti senza fare nomi ma chiari e commentati dai sui amici e da chiunque la vede. Ultimamente entrando nel locale dove lavora sono stata folgorata dal suo sguardo rancoroso ed ho invitato la mia amica ad uscire dal locale facendo un gesto scaramantico in modo discreto. Il gesto è stato visto dalla donna che ha riempito la sua bacheca con offese estremamente pesanti ed oltremodo offensive sul mio conto. Posso denunciarla che tipo di reato si configura? Ho collezionato nel tempo le foto dei suoi post. Grazie

  51. UNA DOLCE SIGNORA HA PUBBLICATO SULLA SUA PAGINA ESTRATTI DI CONVERSAZIONI PRIVATE NOSTRE. ORA SONO SPUTTANATO COME MANIACO, VISTO CHE L’ESTRATTO è MOLTO PARZIALE. CHE POSSO FARE?

  52. domanda: hanno valore le conversazioni private , ai fini legali ? mi spiego meglio se una persona m’insulta in privato posso denunciarla? io sapevo di no, in quanto il privato pare sia modificabile..grazie !

  53. salve sono stato accusato in una foto di mia figlia che avevo pubblicato io e la mia famiglia di avere l’anima sporca da una persona se vado per vie legali come mi posso comportare grazie

    • Salve stasera il mio ex marito ha messo un link su facebook correlato di commento poco carino,non ha fatto esplicitamente il mio nome ma e chiaro che e’riferito a me,oltretutto cose personali che riguardano la mia malattia .cosa posso fare? Grazie

  54. Hanno creato un gruppo chiuso contro mio figlio di 11 anni.Nel gruppo non c’è scritto,per ora, niente di offensivo …solo il titolo si chiama 1a CONTRO piero rossi. Sono dei ragazzini di 12. Posso intimargli la cancellazione altrimenti provvederò alla denuncia

  55. salve vorrei sapere se una recensione pubblicata sulla pagina fb di un agenzia della quale mi sono lamentata in questa recensione parlando della titolare come maleducata e che faceva stage solo per raccimolare soldi e altre cose che aveva promesso e non aveva mantenuto, comporta di fatto diffamazione o calunnia. Inoltre vorrei sapere come fa a dimostrare per quanto tempo la recensione sulla sua pagina è rimasta online e come fa a quantificare i danni di questo mio commento negativo e inoltre quanto tempo e soldi prevede concludere una situazione del genere e se per questo caso si sporca la fedina penale.grazie

  56. Gentilissimi,
    potrei avere un contatto dell’assistenza per segnalare un abuso diffamatorio?

  57. Buongiorno.
    La mia azienda mi ha dato un AVVISO DI PROCEDIMENTO DISCIPLINARE -LETTERA DI CONTESTAZIONE.
    Dove dichiarano che in uno scambio di opinioni con un collega su Facebook che poneva la domanda :
    Visto come stanno le cose e’ ora di prendere una decisione ,cambiare o no?
    e io CAMBIA
    lui PERCHe’ ?
    SIAMO IN ROSSO E ABBIAMO DEI PAGLIACCI AL COMANDO ..MA FRA NON MOLTO TORNERO A ROMPERGLI IL CULO !
    A suo dire è una frase diffamatoria ? Nonostante non cia siano riferimenti specifici, pertanto potrebbe essere una squadra di calcio o politica ?
    Ho solo 5 gg per rispondere.
    Grazie mille per l’aiuto che potrà darmi!

  58. Ciao senti un ex ”amico” mi ha definito un falso con riferimento al mio nome in maniera offensiva … vorrei sapere se posso procedere e come …

  59. buonasera vorrei sapere se una persona con un profilo che non corrisponde al suo reale nome, ossia un fake, può denunciare un’altra persona per diffamazione? Se le offese sono rivolte a un nome che non è quello della persona nella vita reale, il reato non sussiste giusto? inoltre non è già reato possedere un profilo falso? grazie

  60. buona sera vorrei sapere se si puo ‘ definire diffamazione quando una cliente viene sul posto di lavoro e la servi normalmente e involontariamente pensi ad alta voce un pensiero come per esempio quanto vorrei morire, e questa va a casa e usando il nome dell’azienda senza fare il mio nome mi offende su facebook sul suo profilo.grazie aspetto una risposta comunque mi scuso non mi sono presentato mi chiamo Gerardo.

  61. Forse sono stata denunciata per avere scritto delle parole ad una persona su Facebook offensive dopo essere stata provocata dicendo dei problemi sul mio matrimonio e offendendomi come madre posso denunciarla anch’io ???? Grazie

  62. Salve a tutti ho un vero e proprio problema, mi sto per lasciare con il mio fidanzato, solo che lui non accetta che io lo abbia lasciato perchè è davvero innamorato e troppo geloso di me. Il mio problema è che lui possiede dei miei video che mi faceva col cellulare mentre facevamo l’ amore io e lui e nei video ritraeva solo me, (diceva che si eccitava di piu riprendendomi col cellulare) ora io ho paura che per dispetto o per altro mette tutti i video e magari anche le foto su internet e mi sputtana dicendo che magari faccio la prostituta o altre parole offensive. Premetto che stamattina mi ha mandato un messaggio anonimo dicendo che mi devo vergogna di uscire per strada m ha chiamata puttana e che poi metto tutto su internet. Quando poi io non ho messo niente su internet, non so nemmeno con questo cosa abbia voluto dire. Ovviamente lui ha negato di essere stato lui. Ho un figlio e mi conoscono tante persone, non voglio che mi succeda una cosa del genere. Che posso fare? Grazie

    • Meno male che è innamorato! tu vai semplicemente dai carabinieri e racconta a loro quello che ti ha fatto o detto dopo che ti ha lasciato …ci penseranno poi loro a metterlo calmo…

  63. scusate, se una persona crea un profilo falso su facebook (nome inventato) per parlare con un altra persona senza voler svelare la vera identità commette un reato? Mi è capitato di parlare da molto tempo prima su Msn e poi su Facebook con un ragazzo, lui in passato metteva delle foto e attraverso quelle foto ho creduto che fosse una persona specifica, anche se lui non si è mai rivolto a me con il nome di quella persona (non ha mai usato il nome della persona che appariva nelle sue foto, sempre nomi falsi); adesso mi confessa di non essere quella persona che io credevo che fosse e mi chiede di scusarlo perchè si è fatto prendere la mano dalla situazione ma vuole farmi vedere chi è realmente. E’ possibile denunciarlo? Con quali conseguenze?

  64. salve buongiorno avrei bisogno d’aiuto in quanto vorrei denunciare e farmi risarcire danni morali perchè mi stanno rompendo una convivenza ……..allora io e il mio compagno sono 3 anni che viviamo lontano dalla nostra citta lavoriamo entrambi e lui sono 4 anni che non ha dialogo con tutta la sua famiglia per fatti sucessi in passato ….e un po di tempo che il padre del mio compagno pubblica dei posto provocatori offenssivi in cui dice esplicitamemnte il mio primo genito sta con una poco di buono …….e tanto altro ..invece il cognato del mio compagno ha inviato un messaggio ha una mia amica dove dice che se mi becca mi toglie la testa xo questa conoscente a cancellato tt perche non vuole trovarsi nei guai ma mi ha inviato i messaggi a me ……………………………..poi c’è tutta la gente che commenta che sanno ke è riferito a me e si divertono sulle mie spalle come ad esempio la ex del mio ragazzo …………………ho abbastanza prove per procedere????????????????

  65. Nel mio caso sono dalla parte opposta, il mio ex compagno mi ha praticamente rovinata, avevo una casa che mi ha convinta a vendere x comprarne un’altra da intestare anche a lui ma con l’impegno del mutuo intestato a lui, devo premettere che si tratta di una persona non equilibrata mentalmente, un grande calcolatore, approfittatore e privo di ogni moralita’. 2 anni fa l’ho finalmente mandato via da casa xche’, oltre al resto, è un violento e dopo avermi picchiata ho preso questa decisione. Lui non ha più pagato il mutuo, io ho perso il lavoro, non ha mai versato il mantenimento a mio figlio nonostante le mie denunce ed inoltre sono obbligata a fargli vedere regolarmente mio figlio. Tra qualche mese la casa verrà messa all’asta e io non potrò fare nulla. Da pochi mesi lui vive a casa di una donna con un bambino, vive mantenuto da lei, sfrutta le sue proprietà, ovviamente lei non sa nulla di lui xche’ è un bravissimo falso, nominato da chi l’ha conosciuto, un verme. Io vorrei contattarla e dire la verità su di lui, io e mio figlio presto saremo in mezzo ad una strada mentre lui continua a fare il mantenuto……commetto reato se svelo la realtà del suo passato alla nuova compagna? Tenendo conto che racconterò soltanto la realtà dei fatti, si tratterebbe di diffamazione?

  66. Salve…io sono venuta a conoscenza che una persona ( non amica ) ha preso le mie foto da Facebook,
    e le ha pubblicate sul suo gruppo segreto molto compromettente, lasciandoci anche il mio numero di telefono
    e mi ha fatta contattare da diversa gente in seguito all’annuncio messo sotto la mia foto : Disponibile per Lesbo, Uomini e Sesso Telefonico.
    Sono stata dai carabinieri, mi hanno detto di mandare un messaggio alla persona interessata dandole un giorno di tempo
    per rimuovere tutto il contenuto. Ma ahimè sembra che questa ragazza non dia segno di risposta. E tra l’altro come faccio a controllare se il gruppo è segreto? E’ o non è diffamazione questa???? Chi l’ha autorizzata a scaricarsi le mie foto e a prendersi i miei dati???

  67. Una ragazza si è permessa di scrivere in privato su facebook ciò che non doveva alla mia fidanzata praticamente ha detto tutto ciò che lei sa della sua vita privata e in più ha scritto frasi offensive nei miei confronti

  68. Buongiorno, sono iscritto ad un gruppo chiuso di persone che fanno un determinato lavoro a cui per regolamento devono essere iscritte solo persone che fanno quel lavoro. Un mio collega ha criticato ( a mio modi di vedere giustamente) un azienda per la sua condotta durante il guasto di una macchina, questa azienda è venuta a sapere di questo post e l’ha denunciato per diffamazione. Essendo il commento avvenuto in un gruppo chiuso e per addetti ai lavori, è lecita questa denuncia? Grazie

Rispondi