Elezioni in Austria: boom dei nazionalisti.

Un altro colpo ben assestato alla solidità dell’Unione Europea sta per arrivare dalle elezioni austriche. Infatti secondo gli exit poll sulle elezioni politiche appena concluse, dopo il preannunciato partito popolare ci sarebbe il partito nazionalista islamofobo ed euroscettico di Heinz-Christian Strache. Un risultato che sicuramente farà discutere, come farà discutere...

Braccio di ferro tra Madrid e Barcellona sulla secessione della Catalogna

La tanto attesa dichiarazione d’indipendenza è arrivata. Dopo il rinvio della corte costituzionale spagnola il presidente del parlamento catalano Puigdemont, nell’ultima seduta plenaria, ha preso atto del risultato del controverso referendum e ha dichiarato l’indipendenza della repubblica catalana. Nonostante ciò, ” per il bene del paese e delle istituzioni “, ha...

Rosatellum bis. Come funziona la legge elettorale che ad oggi non consentirebbe di governare.

Il PD ha presentato alla commissione Affari costituzionali della Camera una nuova riforma della legge elettorale, ribattezzata “Rosatellum bis” o “Rosatellum 2.0″, dal nome del capogruppo alla Camera del PD Ettore Rosato, che aveva già presentato una proposta simile prima dell’estate. E’ una legge elettorale misto proporzionale-maggioritario, simile al Mattarellum,...