in Blog

Superenalotto, 100 milioni per mister nessuno

Non essere egoista, condividi: Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Email this to someone
email

L’ultima volta era novembre e il montepremi del Superenalotto si stava avvicinando a quota 60 milioni di euro. Allora si ipotizzava che almeno fino a Natale non ci sarebbe stata alcuna vincita. Oggi, febbraio 2018, la supposizione si è rivelata esatta.

Prelevato il più possibile dalle tasche degli italici, due erano le possibilità. La prima. La vincita di mister nessuno per invogliare le giocate nei mesi invernali, quelli in cui la disponibilità economica è minore. La seconda. Far innalzare il montepremi.

Evidentemente si è deciso di percorrere la seconda strada in quanto il jackpot sfonderà tranquillamente quota 100 milioni entro la metà di febbraio.

Cosa si inventeranno quindi adesso? Raggiunta la soglia psicologica dei 100 milioni, ottimo specchietto per allodole, rimane da chiedersi se spunterà il solito immaginario vincitore o si cercherà di raggiungere nuovi record con l’ennesimo montepremi vergognoso.

Intanto c’è da scommettere che i mass media ricominceranno a pubblicizzare il super montepremi a tutto spiano, facendo leva sulla cifra (falsamente?) a disposizione. Il tutto per prelevare dalle tasche degli italici il più denaro possibile.

E poi? Tranquilli, 100 milioni fasulli cadranno dal cielo per l’immancabile mister nessuno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.