in Viaggi

Non essere egoista, condividi: Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Email this to someone
email

Se avete in programma di fare (uno o più) viaggi nel 2018 che richiedono un biglietto aereo, Gennaio potrebbe essere uno dei periodi migliori per prenotare voli a basso costo.

Il mese scorso Skyscanner e Hipmunk hanno pubblicato articoli e guide che spiegano perché Gennaio sia il periodo migliore per prenotare i voli, rendendolo il periodo ottimale per acquistare i biglietti aerei per il 2018.

Hipmunk riporta il dato dopo un’estensiva analisi su tre milioni di voli all’interno di una finestra temporale di 18 mesi. In maniera simile, ma analizzando gli acquisti fatti dai suoi 60 milioni di utenti, Skyscanner ha confermato (seppur in maniera indipendente) il dato di Hipmunk, stabilendo che i biglietti prenotati durante le prime due settimane di Gennaio offriranno spesso i migliori prezzi sui voli per almeno la prima metà dell’anno.

Ciò significa che, se ad esempio avete già pensato a come trascorrere una vacanza (con un minimo di accortezza potete pianificarne anche tre in un anno) la prossima primavera, ora potrebbe essere il momento giusto per accaparrarvi i biglietti a prezzi stracciati.

A far da contraltare ai ribassi di Gennaio, Skyscanner colloca a Marzo un sostanziale incremento dei voli nazionali (+13%) e internazionali (+56%), per poi ritornare sulle medie annuali nei mesi successivi.

Ovviamente il fenomeno non è nuovo, dato che tipicamente i prezzi dei voli risentono dei fisiologici ribassi dovuti al periodo post-vacanziero, di cui quello natalizio, compreso dai primi di Gennaio fino a metà Febbraio, è il più redditizio in termini di risparmio.

Non resta che … cogliere l’attimo!

Rispondi