in Ambiente

Non essere egoista, condividi: Share on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Per chi come me è appassionato di astronomia ed eventi astronomici in generale non può NON sapere ciò che succederà questo 21 agosto.

In questa giornata infatti avverrà un’eclissi totale di sole tra le più belle degli ultimi lustri.

“L’eclissi sarà visibile in un lungo corridoio d’ombra che attraverserà tutti gli Stati Uniti d’America. L’eclissi maggiore avrà una durata di 2 minuti e 41,6 secondi alle coordinate 37°38′12″N 89°15′24″W nei pressi di Makanda Township a sud di Carbondale, Illinois.[1] Sarà la prima eclissi solare totale visibile negli Stati Uniti sud-orientali dopo l’ultima eclissi del 7 marzo 1970.


Nell’Europa nord-occidentale l’eclisse sarà visibile solo parzialmente alla sera o tramonto. Solo l’Islanda, la Scozia e l’Irlanda potranno osservare l’eclisse dall’inizio alla fine, mentre nel resto del Regno Unito, Norvegia, Paesi Bassi, Belgio, Francia, Spagna e Portogallo il tramonto avverrà prima della fine dell’eclisse”

L’evento interesserò in particolare gli Stati Uniti d’America, alcune zone del
Canada, del Messico, a Cuba e sui Caraibi, e marginalmente anche l’area più settentrionale dell’America Latina, la Groenlandia, l’Europa occidentale (Islanda, Scozia e Irlanda) e l’estremo nord/ovest dell’Africa, soprattutto in Marocco.
Come potete notare dalla figura il cono d’ombra totale attraverserà tutti gli Stati Uniti d’America, non succedeva dal lontanissimo 7 marzo 1970, oltre 46 anni fa.
Tanti appassionati dall’Italia si stanno organizzando per non perdersi questo appuntamento, numerosi tour operator organizzano viaggio ad hoc per i posti migliori che verranno attraversati: Oregon, Idaho, Wyoming, Nebraska, Kansas, Missouri, Illinois, Kentucky, Tennessee, Georgia, North Carolina, South Carolina.
Il picco di eclissi durerà 2 minuti e 41,6 secondi nello stato dell’Illinois.

Non perdete quest’occasione più unica che rara per vedere uno dei più belli spettacoli che la natura ci può offrire e conditelo con un viaggio nel grande continente americano!

Ricordatevi che la prossima eclissi solare visibile in Italia sarà il 21 giugno 2020, poi ce ne sarà un’altra il 10 giugno 2021, ma
saranno entrambe anulari e molto parziali.

Come ben riportato da Peppe Caridi:

Anche quelle del 25 ottobre 2022 e del 29 marzo 2025 non sono
minimamente paragonabili a quella dello scorso anno, o di domenica negli USA.
Ma attenzione perchè tra meno di dieci anni, il 12 agosto 2026 un’eclissi totale di sole interesserà tutto l’emisfero
nord, quasi tutta l’Europa, parte di Africa e Nord America. Lo spettacolo più bello sarà tra Groenlandia, Islanda,
Irlanda Portogallo, Spagna, Marocco e Algeria dove l’eclissi sarà totale con oscuramento superiore al 90% e in una
fascia tra Groenlandia, Islanda, Portogallo, Spagna, Baleari e Algeria addirittura del 100%. In Italia l’evento sarà
eccezionale: si potrà ammirare l’eclissi in tutto il Paese al tramonto. L’oscuramento del disco solare supererà il 97%
in Sardegna, il 95% al nord/ovest, il 90% su gran parte del centro/nord e il 60-70% su gran parte del Paese. Soltanto
nelle zone Joniche del Sud, tra Puglia, Calabria e Sicilia orientale, l’oscuramento sarà inferiore, ma comunque
signicativo,
oltre il 40%, analogo all’evento odierno.

Non fatevelo scappare! Ci sarà infatti anche per la prima volta una diretta streaming dell’evento.

 

Rispondi