in Animali

Non essere egoista, condividi: Share on Facebook
Facebook
5Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Email this to someone
email

Chissà che cosa ha pensato quel cittadino di Casalfiumanese che lunedì mattina ha dato l’allarme alle forze dell’ordine.

Perché l’animale che ha incrociato sulle colline di Casale in via Croara nei pressi dell’ex pista da cross non è affatto comune da queste parti. Non si tratta infatti di un banale gatto, riccio o cane ma di una vera e propria pantera nera.

La segnalazione ha dato immediatamente il via alle ricerche delle forze dell’Ordine, tra Carabinieri, Polizia e Corpo Forestale, ma la caccia a quanto pare non ha portato ad alcun risultato utile. Il felino infatti ha eluso qualsiasi tentativo di cattura, anche quelli messi in pratica facendo ricorso a delle esche. L’animale d’altronde  potrebbe già essere lontano, già nel territorio del comune di Fiorenzuola.

Rimane da chiedersi come un felino di queste dimensioni sia potuto giungere sulle colline di Casale.

A quanto pare l’animale era già stato avvistato in passato e non è certo la prima volta che un grosso felino getta scompiglio e suscita le preoccupazioni del caso tra le Forze dell’Ordine e la popolazione.

Ad ottobre del 2010 infatti un camionista segnalò la presenza di un leone tra le campagne di Castel Guelfo, Castel San Pietro e Medicina. Anche in quel caso l’animale non fu mai catturato.

Rispondi